Sud - economia

Campania, record di adesioni per l’incentivo “Resto al Sud”: i dettagli

Campania prima regione per numero di adesioni al fondo di Invitalia “Resto al Sud”: presentate il 44% delle domande sul totale

Campania prima della lista per le adesioni a “Resto al Sud”, l’incentivo di Invitalia che sostiene la nascita di start-up e nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno.
Secondo quanto emerge dal resoconto, la Campania ha presentato 1.413 domande, pari al 44% del totale, di cui 653 relative alla sola provincia di Napoli.
I progetti approvati ad essere ammessi alle agevolazioni sono 297, corrispondenti al 45% del totale. I settori su cui si sono concentrate le richieste di agevolazione sul territorio campano sono per oltre la metà (53%) quello turistico e culturale e quello artigianale e manifatturiero (22%).
Lo ha reso noto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli aprendo i lavori del forum “Dall’idea al progetto: le opportunità di finanziamento per i giovani. Il ruolo della Banca Mps nella misura Resto al Sud”.
L’ iniziativa nasce dall’esigenza di offrire alle nuove generazioni la consulenza adeguata per poter accedere alle agevolazioni stanziate dagli enti pubblici e consentirgli, dunque, di realizzare i propri piani di impresa.
Le domande saranno presentabili fino ad “esaurimento fondo”. Possono fare domanda giovani con progetti imprenditoriali relativi alla produzione di beni nei settori dell’artigianato, dell’industria e della manifattura e nella fornitura di servizi come, ad esempio: le attività di ristorazione, le attività turistiche, le attività editoriali, di produzione audio video, di formazione, ma anche l’assistenza sanitaria e tutte le attività concernenti l’erogazione di servizi alla persona.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania