Quantcast

Sud - cronaca

Violentata e segregata per 10 anni, salvata dall’intervento dei Carabinieri

Violentata e segregata per 10 anni, salvata dall’intervento dei Carabinieri

Ancora episodi di violenza contro le donne: questa volta la vittima una donna di 29 anni, è stata segreata in casa e poi una baracca fatiscente per 10 anni. Il suo aguzzino, un italiano di 52, è stato arrestato dai carabinieri di Lamezia Terme, su richiesta della Procura. L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia, riduzione in schiavitù e violenza sessuale pluriaggravata. Dalle indagini svolte dai militari dell’Arma è risultato che la donna è stata sottoposta ad ogni forma di violenza fisica e sessuale dalla quale sono nati due figli di 9 e 3 anni. E’ emerso inoltre che alcune lesioni provocate alla donna, anche nelle parti intime, sono state suturate dall’uomo cona lenza da pesca. Il 52enne minacciava i figli perchè voleva che prendessero parte alle violenze che perpretava ai danni della sua convivente romena.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania