Quantcast

Sud - cronaca

Vico Equense, due elicotteri per domare le fiamme in costiera: bilancio catastrofico

Vico Equense, due elicotteri per domare le fiamme in penisola: bilancio catastrofico

Dopo un’estate relativamente tranquilla sul fronte incendi, torna l’emergenza, Oltre 30 ettari di bosco andati distrutti. È questo, finora, il drammatico bilancio dell’ incendio che ha colpito l’ area di Tordigliano, in costiera amalfitana e tutt’ ora in corso. Due elicotteri, vigili del fuoco di Piano di Sorrento, protezione civile, Dos Regione Campania, Anas, Comunità montana, ente Parco dei Monti Lattari, vigili urbani di Vico Equense sono da stamattina sul luogo delle fiamme. Durante la notte il rogo si è ampliato rapidamente a causa del vento. Le operazioni di spegnimento della giornata, però, hanno consentito almeno di circoscrivere l’area dell’incendio. Allo stato attuale, la situazione è tornata sotto controllo.
Le prime fiamme sono partite nei pressi della statale 163 Amalfitana e hanno rapidamente avvolto la vegetazione espandendosi fino a Monte Comune. Dolosa, con molte probabilità, la natura dell’incendio.

Si tratta di una zona già martoriata dagli incendi – spiega Giuseppe Coppola della Comunità Montana – Nonostante l’intervento repentino di tutti i soccorsi (siamo arrivati alle prime ore del mattino), il danno ambientale è notevole. L’elicottero della regione Campania è arrivato presto. Dopo qualche ora abbiamo avuto in supporto anche l’Erickson dal nazionale”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania