Quantcast

Sud - cronaca

Vesuvio colpito dai terremoti, l’Osservatorio: “Sono eventi nella norma”

Lo stato attuale del Vesuvio corrisponde al ‘livello verde’

La paura ai tempi dei social si diffonde velocemente e accade che un sisma di magnitudo 2.0 diventi evento parossistico, con scene di panico e gente in strada. Ma ieri alle 11:11 sul Vesuvio non è accaduto nulla di tutto questo. La scossa, una delle tante che da tre giorni di susseguono in zona craterica, non è stata avvertita dalla maggior parte dei residenti. Resta però un fatto: da giovedì sul Vesuvio si stanno susseguendo degli eventi sismici di bassa intensità, quasi tutti raggruppati in area craterica.

Si deve temere un’imminente eruzione? No, dall’Osservatorio Vesuviano rassicurano che i parametri del vulcano rientrano nella norma. Del resto, lo stato attuale del Vesuvio corrisponde al ‘livello verde’, ovvero livello più basso se riferito ai quattro livelli di allerta previsti dal piano di emergenza predisposto dalla Protezione Civile. I bollettini sul Vesuvio non evidenziano variazioni significative nello stato di attività, quindi quanto accade è conforme con la dinamica di un vulcano attivo, ma soprattutto non ha nulla a che vedere con la risalita di magma. Oltre ai circa 50 terremoti inseriti sul database pubblico dell’Osservatorio Vesuviano, ce ne sono altrettanti neanche elencati perché non sono localizzabili. Sono cioè talmente bassi in energia che seppure registrati da una o due stazioni sismiche, non possono essere localizzati, e non hanno nessun rilievo scientifico.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania