Quantcast

Sud - cronaca

Vasto, predisposta dalla Prefettura la chiusura del centro di prima accoglienza di vico Soprammuro

Vasto, chiude il centro di prima accoglienza di vico Soprammuro

Vasto, secondo quanto predisposto dalla Prefettura di Napoli,  è stato chiuso il centro di prima accoglienza di vico Sopramuro, quartiere Pendino, tra piazza Mercato e porta Nolana, dopo circa tre anni di attività A renderlo noto è l’associazione LESS Onlus, che gestiva il centro. “Quella di via Sopramuro era una piccola residenza protetta per cittadini migranti richiedenti protezione internazionale”, spiega Giulio Riccio, direttore di LESS Onlus .

Una scelta che, secondo l’associazione, “viene giustificata con i problemi di ordine pubblico nel Vasto, problemi di ordine pubblico che nulla hanno a che vedere con i centri di accoglienza, ma sono generati dai traffici illegali gestiti dai clan che tengono il Vasto ormai sotto scacco”.

In realtà sembrerebbe trattarsi di un intervento per alleggerire la presenza dei migranti nella zona e far fronte ai numerosi atti di violenza che si sono susseguiti negli ultimi mesi.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania