Quantcast

Sud - cronaca

Ultrà del Napoli arrestato per l’agguato ai tifosi dello Zurigo

I dettagli

Ieri, poco prima della partita Napoli – Zurigo, presso Piazzale Tecchio, alcuni tifosi dello Zurigo sono stati aggrediti da ultrà della squadra azzurra. L’uomo è stato arrestato  prima del match di calcio, e a bloccarlo sono stati gli agenti del commissariato Afragola, impegnati nel servizio di ordine pubblico in occasione della partita. Si tratta di S. Grillo, 41 anni, responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, rapina e lesioni personali in concorso.

I fatti sono accaduti, nello specifico,  intorno alle 19.20, in via Gian Battista Marino nel piazzale antistante la Curva A dello Stadio San Paolo, dove gli agenti hanno visto un gruppo di persone, riconducibili a ultras napoletani, poiché incappucciati, aggredire tre giovani stranieri, picchiandoli selvaggiamente e rapinandoli di un cellulare e di una telecamera.

Grillo, già sottoposto al Daspo dal 2013 al 2015, è stato arrestato  ed è in attesa di essere giudicato stamane con rito direttissimo. Due islandesi, per le ferite riportate, sono stati medicati in ospedale insieme ad un poliziotto. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania