Quantcast

Sud - cronaca

Tragedia a Napoli, 13enne muore mentre gioca a calcetto: disposta l’autopsia

Tragedia a Napoli, 13enne muore mentre gioca a calcetto: disposta l’autopsia

Un ragazzino di appena 13enne è morto a seguito di un malore che lo ha colto ieri pomeriggio mentre giocava a calcetto a Napoli, nei pressi di Piazza Carlo III.
Sul posto si sono precipitati gli operatori del 118, richiamati in zona da una telefonata partita dalla struttura sportiva Kodokan, all’interno del Real Albergo dei Poveri. Purtroppo per il 13enne non c’è stato nulla da fare. Nonostante le manovre di rianimazione effettuate immediatamente dai sanitari intervenuti sul posto, infatti, il ragazzino non si è ripreso. Il decesso è avvenuto poco dopo il suo arrivo al vicino ospedale San Giovanni Bosco.

La salma del giovane è ora sotto sequestro. Il Pm ha infatti ritenuto opportuno disporne l’autopsia che stabilirà con esattezza le cause del decesso. La struttura sportiva Kodokan ha fatto sapere che tutte le attività sportive saranno sospese in segno di lutto fino a lunedì 11 febbraio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania