Quantcast

Sud - cronaca

Torre del Greco, ruba 100 limoni in una proprietà privata: arrestato

Quarantenne sorpreso con le ‘mani nel sacco’

Si è introdotto in un terreno privato di Torre del Greco in zona Leopardi, quartiere torrese alla periferia con Torre Annunziata e ha iniziato a raccogliere limoni dagli alberi: uno, due, tre, cento limoni maturi, per un totale di oltre dieci chili di frutti. A quel punto li ha messi in alcune cassette di legno da frutta e poi è andato via.

Una pattuglia dei carabinieri l’ha sorpreso con le mani nel sacco e l’ha fermato, scoprendo che si trattava di un furto e non del raccolto della sua terra. Un 40enne di Torre del Greco, volto già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio come furto e rapina è finito in manette.
Ieri pomeriggio i carabinieri della Compagnia di Torre del Greco lo hanno arrestato proprio mentre fuggiva via con il gustoso carico di limoni sotto braccio. I militari lo hanno notato mentre passeggiava lungo via Nazionale con i limoni, a pochi passi da un fondo agricolo privato. Incuriositi e insospettiti, i carabinieri lo hanno fermato per un controllo: inizialmente hanno pensato fosse un semplice contadino, ma sono bastati pochi secondi alle forze dell’ordine per realizzare che quell’uomo non era un agricoltore e che aveva rubato i cento frutti dal terreno vicino.
Per il 40enne è subito scattato l’arresto con l’accusa di furto. I limoni invece sono stati recuperati e restituiti al legittimo proprietario, l’agricoltore di Leopardi che li aveva coltivati.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania