Quantcast

stalker
Sud - cronaca

Torre del Greco, perseguita due donne: 29enne ai domiciliari per stalking

Un 29enne di Torre del Greco perseguita una madre di origine indiane e la giovanissima figlia: disposti gli arresti domiciliari per stalking

Secondo quanto riferito da TorreSette, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torre del Greco hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare, in regime alternativo degli arresti domiciliari, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata nei confronti di B. U., 29enne napoletano, indagato per reati di stalking, lesioni e rapina in danno di due donne. Secondo quanto emerso, le due vittime sarebbero madre e figlia, la prima di 47 anni di origini indiane e mentre la giovane figlia sarebbe nata a Castellammare nel 2001.
L’emissione del provvedimento è stata resa necessaria dalla gravità dei fatti contestati e dalla natura decisamente violenta del soggetto sottoposto alla misura cautelare.
Oltre agli arresti domiciliari, l’uomo è stato sottoposto all’applicazione del cosiddetto “braccialetto elettronico” e gli è stato inoltre disposto il divieto di comunicare con persone diverse da quelle con le quali coabita.
I poliziotti avevano già raccolto numerose denunce da parte delle due donne.
Lo sviluppo delle indagini, ed i successivi riscontri, hanno portato gli investigatori ad un quadro probatorio tale da ritenere necessaria l’applicazione delle misure disposte.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania