Quantcast

Sud - cronaca

Torre del Greco, nuovi crolli alla stazione Leopardi: i dettagli

Torre del Greco, nuovi crolli alla stazione Leopardi: i dettagli

Torre del Greco, ennesimo crollo alla stazione circum. Leopardi. Sembrerebbe essersi staccato l’intonaco all’interno dei locali adibiti al transito dei pendolari. Evidente le crepe su soffitti e pareti, gli intonaci restano a terra: a causarne il distacco le copiose infiltrazioni di acqua.

Come riportato dal giornale “il Mattino”, non è il primo episodio che accade a questa fermata, ma il secondo. A  inizio mese si verificò un distacco di intonaci dal ponte che serve la Circumvesuviana, la muratura crollò sulla carreggiata mentre decine di pedoni, auto e scooter attraversano il tunnel. La tragedia è stata sfiorata, dal momento che dal ponte, la cui altezza massima è 2,70 metri e conduce ai paesi vesuviani e boschesi si sono improvvisamente distaccate alcune porzioni di intonaco, proprio nel momento in cui erano di passaggio automobilisti e da pedoni.

Per far fronte alla cosa, erano stati disposti dei lavori urgenti di messa in sicurezza per il cedimento di una parte del frontone del sottopasso, ma con molta probabilità, sono necessari dei piani di ristrutturazione completa.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania