Quantcast

Sud - cronaca

Torre del Greco, il maltempo distrugge il waterfront da due milioni di euro

A denunciare l’accaduto sono proprio i cittadini

Torre del Greco, ancora problemi per il waterfront Porto-Scala, costato due milioni di euro e che ha subito l’ennesimo danno a causa del maltempo. Infatti da quando è stato inaugurato, nel 2016, è stato più volte interdetto al pubblico a causa di diversi problemi, come crolli o pericolo vari.

Questo ha causato l’ira dei cittadini, che si lamentano di quest’opera pubblica, a parer loro fatta di cartapesta. La denuncia è social e avviene sulla pagina «Denuncia a Torre del Greco» dove è stato lanciato anche un appello alle istituzioni  per il recupero di quella che sembrerebbe una delle poche opere pubbliche di svago:

«Non abbiamo mai potuto godere totalmente di questa passeggiata perché da subito è stata interessata da crolli E’ vergognoso che sia stata realizzata un’opera pubblica così scadente, di cartapesta, con spreco di fondi pubblici. Chiediamo interventi urgenti per il recupero».

Insomma, ci troviamo di fronte ad un vero e proprio spreco di fondi pubblici, per un’opera costata circa 2 milioni di euro, di cui 1,3 milioni di fondi europei e 942mila di finanziamenti comunali. Ad oggi la zona, dopo due giorni di pioggia torrenziale e vento forte, è assolutamente impraticabile, con detriti sparsi ovunque, rifiuti e pali abbattuti. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania