Quantcast

Sud - cronaca

Torre del Greco, emergenza rifiuti: i cittadini in azione con una protesta silenziosa

Continua l’emergenza rifiuti nella città corallina

Torre del Greco, la città è ormai da quasi un anno in piena crisi rifiuti: eco punti pieni fino all’orlo, rifiuti e sacchetti selvaggi lasciati un po’ ovunque nelle strade, sia centrali sia di periferia, bambini e ragazzini costretti a fare slalom tra i rifiuti che ostacolano gli ingressi delle scuole. Insomma, i cittadini corallini sono stanchi di tutto questo, così con volto coperto da mascherine hanno attraversato la città, in una marcia silenziosa, per protestare contro l’emergenza rifiuti. Si tratta di un corteo organizzato  dall’associazione «Marittimi per il futuro», presieduta da Vincenzo Accardo, per dire no al caos rifiuti.

Presenti circa 200 cittadini, molto pochi considerando l’importanza e la gravità della situazione e considerando che la città ne conta circa 85mila.  «Dobbiamo renderci responsabili- ha detto dal palco Vincenzo Accardo- e cominciare a fare per bene la differenziata. Adesso, per far rientrare l’emergenza teniamoci i sacchetti in casa e depositiamo nelle ore e nei luoghi previsti. Ci sono responsabilità politiche, ma anche di noi cittadini e dobbiamo essere i primi ad aver cura di tutelarci». (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania