Quantcast

spiagge-sicure-ambulanti
Sud - cronaca

Torre del Greco, blitz sull’arenile: maxi sequestro di merce contraffatta, ambulanti denunciati

Torre del Greco, blitz sull’arenile: ambulanti denunciati, maxi sequestro di merce contraffatta tra occhiali, abiti cd e dvd e braccialetti

Vasta operazione dei vigili urbani sull’arenile di Torre del Greco che ha portato al sequestro di merce contraffatta, in particolare occhiali, abiti, salvagenti e accessori per cellulari venduti perlopiù da extracomunitari. Il blitz è stato guidato dal comandante Salvatore Visone: i caschi bianchi hanno passato in rassegna i banchi vendita della Litoranea, scoprendo almeno 4 vu cumprà sprovvisti di licenza commerciale e centinaia di prodotti contraffatti.
Gli agenti hanno sequestrato varie tipologie di merce, tutte risultate copie molto simili agli originali: occhiali da sole, abiti per donne, salvagenti, braccioli e gonfiabili delle griffe più in voga del momento, accessori per cellulari, cd e dvd, perfino braccialetti e tatuaggi all’hennè, messi in vendita senza permessi dagli ambulanti.

Uno dei venditori abusivi che stava passeggiando in spiaggia offrendo vestiti e braccioli, informa ilMattino, avrebbe provato a resistere al sequestro. Alla vista degli uomini in divisa l’ambulante  avrebbe gettato la merce in mare per poi scappare via, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Il materiale sequestrato è stato portato al comando di largo Plebiscito mentre l’operazione proseguirà domani e anche nel prossimo fine settimana, a tutela della salute e dei diritti dei consumatori.
Era ora che in Litoranea arrivassero i controlli – il plauso dei bagnanti – Le spiagge sono invase dagli ambulanti”.
“Ma ci sono anche venditori abusivi di cibo e snack
– sostiene una residente – Occupano postazioni, sporcano e non pagano le tasse”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania