Quantcast

Carabinieri castellammare di stabia torre annunziata torre del greco amalfi
Sud - cronaca

Torre del Greco, arrestato ladro seriale: rubò in chiesa

Derubava sia in chiesa che piante, i carabinieri hanno tratto arresto un ladro seriale.

I carabinieri della Stazione Centro di Torre del Greco hanno fermato un 42enne già noto alle forze dell’ordine e residente nel centro città corallino. L’uomo è stato riconosciuto ed incastrato dalle immagini della videosorveglianza, che lo hanno ripreso sui luoghi in cui agiva. Ai fini del riconoscimento del ladro seriale sono stati un tatuaggio, gli abiti indossati e la calvizie di cui soffriva.

L’attività investigativa dell’Arma ha consentito di stringere il cerchio intorno al malvivente, ritenuto l’autore di tre furti consumati nella città di Torre del Greco. Lo scorso 16 maggio il 42 enne rubò dalla sagrestia della chiesa della Madonna delle Grazie una borsa contenente un mixer, microfoni e cavi dedicati alle attività dell’oratorio. Il giorno dopo, vi tornò e scappò via in sella alla bicicletta elettrica sottratta al parroco.

Dopo altre due settimane prova a rapinare la borsa ad una ragazza di 24 anni che camminava nei pressi dello stadio Liguori. L’uomo arrivò alle sue spalle e tentò di rubargliela, spintonando poi la 24enne che aveva opposto resistenza e facendola cadere a terra. Il 22 giugno, infine, entrò in un vialetto privato di un’abitazione e rubo due bonsai che abbellivano l’ingresso.

Grazie alle telecamere private e pubbliche e le descrizioni fornite dalle vittime in sede di denuncia, tutte hanno riconosciuto sempre lo stesso soggetto: la corporatura, un tatuaggio, la calvizie e l’abbigliamento, visto che il 42enne si era presentato nella Stazione Carabinieri per chiedere il motivo per cui i militari lo avevano cercato a casa, indossando ancora i medesimi abiti di quando commise uno dei colpi.

Il 42enne è stato così tradotto in carcere. Deve rispondere di tentata rapina e furti.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania