Sud - cronaca

Torre Annunziata, stanziati 700mila euro per le nuove telecamere di videosorveglianza

Torre Annunziata, stanziati 700mila euro per le nuove telecamere di videosorveglianza

Torre Annunziata, dopo i recenti avvenimenti sul territorio oplontino, il Comune ha deciso di rafforzare la sicurezza urbana. La giunta ha infatti approvato il progetto redatto dall’UTC relativo all’ampliamento della piattaforma di videosorveglianza per contrastare i fenomeni di criminalità diffusa ed i reati predatori, specie nelle zone a rischio. Il progetto è stato proposto dall’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Ammendola, in collaborazione con l’assessore alla Sicurezza Sofia Donarumma e la consigliera Mariagrazia Sannino. Tutto questo per potenziare anche, la centrale di monitoraggio collegata alle Forze dell’Ordine.

Saranno stanziati circa 700mila euro, o meglio questi sono i fondi richiesti nell’ambito dell’iniziativa adottata dal Ministero dell’Interno, che ha stanziato i contributi per quei Comuni che hanno sottoscritto con la Prefettura il Patto per la Sicurezza Urbana. Gli uffici comunali competenti inoltreranno così la richiesta di finanziamento.

A Torre Annunziata, al momento, sono attive oltre cento telecamere, disclocate da nord a sud della città, e sono molto, di aiuto  alle forze di Polizia in particolari tipologie di indagini.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania