Sud - cronaca

Torre Annunziata, spacciava droga in strata: in manette attaccante del Sorrento

Il calciatore aveva appena intascato 60 euro

I poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, guidati dal vicequestore Elvira Arlì, hanno arrestato il 22enne Pasquale Evacuo, attaccante del Sorrento, nell’ultima stagione all’Herculaneum, cresciuto nelle giovanili del Carpi e già con alcuni campionati in serie C e nei dilettanti, per detenzione e spaccio di droga.

I poliziotti hanno beccato il 22enne mentre vendeva cocaina ad un cliente. Evacuo era in possesso di 60 euro appena incassati mentre il cliente aveva lasciato cadere a terra il pacchettino di cellophane che conteneva un grammo di cocaina. Evacuo è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa rito direttissimo, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Napoli.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania