Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, “Sostegno alimentare” alle famiglie in difficoltà: l’avviso

“Sostegno alimentare” alle famiglie in difficoltà, Avviso Pubblico per usufruire del beneficio

Il comune di Torre Annunziata, con l’approvazione della delibera di giunta municipale dello scorso 4 gennaio, ha aderito al progetto di sostegno sociale “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”, promosso dal Banco Alimentare Campania Onlus.

La proposta progettuale prevede la distribuzione mensile di un pacco alimentare contenente generi di prima necessità in favore di 400 famiglie beneficiarie che versano in particolari condizioni di disagio socio-economico.

«L’obiettivo – afferma l’assessore Stefano Mariano – è quello di offrire sostegno concreto alle fasce più svantaggiate della popolazione torrese e contrastare situazioni di disagio economico. Il servizio Politiche Sociali provvederà a stilare una precisa graduatoria delle domande pervenute entro il termine di scadenza previsto per il bando. Saranno, inoltre, predisposti due elenchi differenti: uno relativo ai nuclei familiari formati da almeno due componenti, al quale verrà destinato l’80 per cento delle risorse, e l’altro comprendente nuclei unipersonali al quale, invece, sarà destinato il 10 per cento. Il restante 10 per cento sarà riservato per fronteggiare eventuali situazioni di emergenza sociale che dovessero verificarsi o essere segnalate nel corso dell’anno. In caso di esaurimento di una delle due graduatorie, le risorse eventualmente ancora disponibili verranno utilizzate per lo scorrimento della seconda. La distribuzione dei pacchi contenenti generi alimentari – conclude Mariano – si protrarrà fino a dicembre 2020».

Destinatari dell’intervento sono i cittadini che alla data di approvazione del bando (determina dirigenziale dell’11 febbraio 2019 – indice generale n. 134) risultino in possesso dei seguenti requisiti soggettivi e di reddito: residenza nel comune di Torre Annunziata da almeno 1 anno; Cittadinanza Italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea o di un Paese terzo, ma con permesso di soggiorno della Comunità Europea per soggiornanti di lungo periodo; valore dell’Isee non superiore a 5 mila euro.

Per l’accesso al beneficio del “Sostegno alimentare”, i cittadini potranno presentare la domanda utilizzando l’apposito modulo disponibile presso l’Ufficio di Piano del Comune sito in via Parini, 78.

Le istanze dovranno essere consegnate a mano, in busta chiusa, all’Ufficio Protocollo Generale al corso Vittorio Emanuele III, 293 entro le ore 12 di lunedì 18 marzo. Sul plico contenente la documentazione, oltre ad indicare il mittente ed il destinatario, dovrà essere riportata la dicitura: Istanza per l’ammissione al beneficio del “Sostegno alimentare”.

Per ricevere ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Settore Politiche Sociali – Servizio Contrasto alla Povertà del comune di Torre Annunziata, in via Parini, 78, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e il giovedì anche dalle ore 14,30 alle ore 16,30. Oppure telefonando al numero 081.53.58.602/603.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania