Sud - cronaca

Torre Annunziata, ragazzini danno fuoco ai cumuli di rifiuti: intervengono i pompieri di Castellammare

Vandali bruciano rifiuti abbandonati lungo il Corso Umberto I, a Torre Annunziata: intervengono i vigili del fuoco di Castellammare di Stabia

Una nube nera ha avvolto le abitazioni del corso Umberto I, a Torre Annunziata, nel pomeriggio di ieri. A scatenarla sono stati diversi incendi scaturiti da un cumolo di rifiuti che giaceva lì da parecchio tempo, nonostante le segnalazioni dei cittadini. Secondo alcune testimonianze, ad appiccare il fuoco sarebbero stati dei ragazzini che al momento non sono stati ancora identificati. Alla vista del cumulo avrebbero pensato “bene” di incendiare tutto. Le fiamme, oltre ad aver generato la nube tossica, hanno danneggiato anche la parete esterna di un noto negozio di abbigliamento della zona e distrutto una panchina.
Allertati da alcuni abitanti sono intervenuti, per spegnere le fiamme, i vigili del fuoco di Castellammare di Stabia. Sul posto anche gli agenti della Polizia Municipale che hanno avviato un’indagine a carico di ignoti per cercare di identificare i ragazzi che avrebbero appiccato l’incendio, seguendo le informazioni dei presenti che hanno fornito degli identikit. Purtroppo a causa dell’emergenza che sta per abbattersi sulla raccolta dei rifiuti si prospettano altri episodi del genere, sperando di non regalare le tristi immagini di degrado che sembravano appartenere al passato.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania