Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, picchia madre e moglie perchè in astinenza da droga: arrestato

Violenza domestica a Torre Annunziata

Torre Annunziata, un 33enne, convivente con la madre e la moglie, in preda a una crisi d’astinenza da droga, ha aggredito entrambe, provocando loro un trauma cranico e varie ecchimosi. Come riportato su Torresette, le due donne sono riuscite a scappare dalle grinfie dell’orco, rifugiandosi a casa dei vicini di casa, che hanno allertato subito il 112.

Intanto mentre le donne erano al sicuro dai vicini di casa, l’uomo continuava a sbraitare dall’altra parte della porta, sul pianerottolo; per fortuna, giunti i carabinieri, lo hanno bloccato proprio mentre tirava calci al portoncino. A seguito di ciò, l’uomo è stato bloccato ed arrestato e risponderà di  maltrattamenti in famiglia.

Le due donne sono state affidate ai medici dell’ospedale di Boscotrecase e dimesse con una prognosi di 25 giorni.

I carabinieri hanno sentito le diverse testimonianze delle due donne, che hanno affermato che i maltrattamenti andavano avanti da ormai 4 anni ma che non avevano mai avuto il coraggio di denunciare il tutto alle forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania