Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, maxi sequestro di cardellini e tartarughe

Sequestro avvenuto ad opera delle Guardie zoofile Agriambiente congiuntamente ai Carabinieri di Torre Annunziata

Torre Annunziata, maxi sequestro di cardellini e altra fauna protetta, in diverse zone della città. Sono stati effettuati ritrovamenti di 80 cardellini, 20 verdoni, 18 verzellini, 12 lucherini e 16 tartarughe, tutti sprovvisti di cartificazione di provenienza, comprese le tartarughe prive della certificazione Cites. Sono state denunciate 4 persone  per detenzione di fauna protetta.

Con molta probabilità i cardellini sono il provento di battute di caccia illegali,  tenuti sia in grandi gabbie che piccole, in condizioni non idonee. Gli uccelli sono stati tutti liberati nel Parco Falconi a piazza Duca D’aosta. Ecco il commento del responsabile di Agriambiente:

«La lotta al bracconaggio e al maltrattamento degli animali, e’ l’obbiettivo principale delle Guardie Zoofile che si impegnano al massimo per ripristinare la legalità. Tutto questo è stato possibile anche grazie all’intervento dell’Arma dei Carabinieri e Magistratura che si impegnano costantemente a prevenire questi reati».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania