Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, incubo racket: bomba carta contro macelleria nella notte

Torre Annunziata, incubo racket: bomba carta contro macelleria nella notte

Un boato nella notte ha spaventato i cittadini di Torre Annunziata. L’esplosione è stata provocata da un ordigno che è stato lasciato davanti ad una macelleria di via Carlo Poerio.
Data l’ora tarda fortunatamente nessuna persona era in strada in quel momento e non vi sono state conseguenze gravi. I titolari hanno riscontrato danni alla saracinesca del negozio.
Sul caso indagano i carabinieri che hanno ascoltato il commerciante su un possibile tentativo di estorsione. I militari hanno disposto il sequestro dei filmati della telecamera dei circuiti di videosorveglianza sperando di estrapolare informazioni utili. E’ il secondo episodio che si verifica contro la macelleria di Torre Annunziata.

Ieri sera, verso le 23,30, un boato ha squarciato il silenzio di una fredda sera di inizio ottobre…la violenza criminale non accenna ad arretrare in questo nostro Territorio sfortunato, nonostante arresti e condanne…il cancro di una camorra piegata, ma evidentemente non vinta si sta mangiando tutte le speranze di riscatto…la politica deve abbandonare il ruolo da spettatore e la mentalità da amministratore di condominio e ricominciare a produrre idee e progettare, ma, soprattutto, passare dalle chiacchiere ai fatti…il tempo, ormai, è drammaticamente ed abbondantemente scaduto” ha commentato il consigliere comunale d’opposizione Pierpaolo Telese.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania