Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, in casa senza riscaldamenti e acqua calda: la neonata viene tolta alla madre

Torre Annunziata, in casa senza riscaldamenti e acqua calda: la neonata viene tolta alla madre

Situazione difficile per una donna di Torre Annunziata a cui è stata tolta la figlia. Le due vivevano in casa tugurio insieme ad una zia, una casa sprovvista di acqua calda e riscaldamenti, e con poco da vivere. Infatti la donna vige in una situazione precaria, senza un’occupazione fissa e intenta a fare pochi lavoretti che le permettono di racimolare pochi soldi che la fanno andare avanti ma in maniera meno che dignitosa. In base a quanto riportato dal giornale “Il Mattino”, gli assistenti sociali hanno dovuto allontanare la piccola dalla madre  naturale che evidentemente, non era in grado di occuparsi di lei.

I vicini che conoscono la situazione la descrivono come «impossibile da conciliare con la vita umana, soprattutto di una bambina».

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania