Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, gestori della villa negano foto ricordo ad una coppia arcobaleno

Torre Annunziata, gestori della villa negano foto ad una coppia arcobaleno

Foto negate ad una coppia perché omosessuali: questo l’ennesimo atto di discriminazione nei confronti di due giovani che hanno denunciato ai microfoni di Sky Tg 24 il rifiuto dei gestori di villa Tiberiade di Torre Annunziata di concedere loro l’opportunità di immortalare la propria unione attraverso una foto.
Ciro e Gianni, questi i nomi dei due malcapitati, dopo aver ufficializzato la loro unione civile erano giunti nella nota villa oplontina per le foto ma si sono visti respingere ricevendo come risposta: «La villa è aperta a tutti ma la coppia deve essere formata da uomo e donna. Sono le disposizioni che abbiamo avuto dai nostri superiori». «Tutti possono fare foto ma gli sposi devono essere un uomo e una donna. A noi non interessano i soldi, interessa la morale».
La villa riceve eventi e matrimoni tutto l’ anno, offrendo la propria struttura a pagamento, ma essendo gestita da un ordine religioso con tutta probabilità è stato questo il motivo per cui non hanno accettato un’unione dello stesso sesso. Intanto però è scattata l’indignazione del mondo omosessuale, ma anche quella di ampia parte dei cittadini che si sono schierati dalla parte della giovane coppia.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania