Quantcast

tribunale Torre Annunziata castellammare di stabia torre del greco
Sud - cronaca

Torre Annunziata, crollo di Rampa Nunziante: il Comune si costituisce parte civile al processo

Processo per il crollo della palazzina di Rampa Nunziante, il Comune si costituisce parte civile

Il comune di Torre Annunziata si costituisce parte civile nel processo sul crollo della palazzina di Rampa Nunziante, dove trovano la morte otto persone, avvenuto il 7 luglio 2017.  E’ questa la decisione assunta dall’esecutivo guidato dal sindaco Vincenzo Ascione, seguito nell’iter procedurale dall’assessore all’Avvocatura, Sofia Donnarumma.

L’udienza preliminare, che a quasi un anno di distanza dalla tragedia dovrà stabilire se avviare o meno il procedimento penale nei confronti dei quindici indagati per il crollo di un’ala dell’edificio di Rampa Nunziante, si svolgerà martedì 2 luglio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania