Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, cinese tenta di corrompere carabinieri con 50 euro: arrestato

Torre Annunziata, cinese tenta di corrompere carabinieri con 50 euro: arrestato

Torre Annunziata, un commerciante cinese, tale R. Z., 28 anni, ha tentato di corrompere i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata. La vicenda ha avuto luogo quando i carabinieri lo hanno fermato  per controlli perché aveva parcheggiato la sua Ford ostacolando la circolazione su via IV novembre. Proseguendo con le verifiche è emerso che il 28enne, domiciliato a Poggiomarino e commerciante, aveva il permesso di soggiorno scaduto già da marzo.

A quel punto, nel momento in cui i carabinieri gli hanno chiesto di seguirlo, lì è scattata la corruzione: l’uomo avrebbe allungato 50 euro alle forze dell’ordine, dicendo «Dai, vi offro in caffè e mi lasciate andare». Ovviamente l’uomo è stato arrestato  per istigazione alla corruzione. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania