Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, choc nell’ex mercato ittico: rinvenuto il corpo senza vita di un 40enne abatese

Torre annunziata, choc nell’ex mercato ittico: rivenuto il corpo senza vita di un 40enne abatese, disposta l’autopsia per accertare le cause del decesso

Orrore all’interno dell’ex mercato ittico di Torre Annunziata: il corpo di un uomo è stato rinvenuto privo di vita, non molto lontano dal porto cittadino. Al momento il cadavere non sarebbe stato ancora identificato con certezza, ma stando al documento ritrovato sul suo cadavere si tratterebbe di un uomo di circa 40 anni, residente a Sant’Antonio Abate. Dalle prime ipotesi investigative, riferisce Fanpage.it, sembrerebbe che l’uomo sia morto per overdose, ma gli inquirenti non escludono le altre piste. Sul posto è giunto il personale medico del 118 che ha constatato il decesso del 40enne.
La salma, che è stata portata nell’obitorio del più vicino ospedale, è stata sequestrata su ordine del sostituto procuratore. Sarà ora l’autopsia che verrà effettuata nelle prossime ore a determinare le cause esatte del decesso.

Orrore all’interno dell’ex mercato ittico di Torre Annunziata: il corpo di un uomo è stato rinvenuto privo di vita, non molto lontano dal porto cittadino. Al momento il cadavere non sarebbe stato ancora identificato con certezza, ma stando al documento ritrovato sul suo cadavere si tratterebbe di un uomo di circa 40 anni, residente a Sant’Antonio Abate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania