Sud - cronaca

Torre Annunziata, avvisi di garanzia per presunto abusivismo edilizio del centro medico Oplonti

Torre Annunziata, avvisi di garanzia per presunto abusivismo edilizio del centro medico Oplonti

Torre Annunziata, come riportato dal giornale “Il gazzettino Vesuviano”, a fronte della questione dei presunti abusi edilizi per Centro Medico Oplonti, sono stati notificati 8 avvisi di garanzia. Le ipotesi di reato sono abuso d’ufficio, falso ideologico, falso in atto pubblico e abusivismo edilizio. Tre gli avvisi di garanzia arrivati al Comune oplontino, per il responsabile dell’ufficio tecnico N. Ariano, l’architetto S. Franco e il geometra G. di Donna, responsabile del Suap e Demanio. Secondo le indagini e lo studio dei documenti e delle intercettazioni, sarebbero state riscontrate delle anomalie.

Ma gli indagati continuano, tra cui il titolare del Cmo L. Marulo, l’amministratore unico del polo medico F. Grassi, l’architetto A. Collaro e i due tecnici responsabili della ditta che aveva effettuato i lavori senza autorizzazione. Il tutto ha avuto inizio dopo il sopralluogo, effettuato un anno fa, dalla polizia municipale oplontina: vigili e carabinieri, nel momento in cui avevano controllato la struttura, avevano notato, nel reparto oncologico, la realizzazione di spazi mai autorizzati e delle demolizioni. Dopo il sopralluogo è giunta la decisione di apporre i sigilli.

Ieri sono stati consegnati gli avvisi di garanzia; con molta probabilità emergeranno delle altre novità al riguardo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania