Quantcast

Carabinieri 112
Sud - cronaca

Torre Annunziata, arrestata la gang del “filo di banca”

La vittima derubata di 3mila euro

Tra Ponticelli e San Giovanni a Teduccio i Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco insieme a colleghi della Compagnia di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura a carico di 2 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di  rapina e di detenzione e porto illegale d’arma da fuoco. Il provvedimento è stato emesso dopo indagini del Nucleo Operativo e Radiomobile di Torre del Greco eseguite insieme a militari di Castello di Cisterna.

Stabilita la responsabilità dei 2 soggetti in ordine a una rapina commessa a Torre del Greco lo scorso 18 ottobre con il metodo del filo di banca a danni di una signora.
Uno dei malfattori si era introdotto nel Banco di Napoli di Torre Annunziata per individuare la vittima che aveva prelevato 3.000 euro. Successivamente i due rei avevano seguito la vittima a bordo di un’auto. In un secondo momento uno dei  2 era salito in sella a uno scooter e aveva raggiunto la vittima sottraendole la somma di denaro poco prima ritirata minacciandola con una pistola e con l’esplosione di un colpo.

Nel corso delle perquisizioni effettuate durante l’esecuzione del provvedimento sono state rinvenute una pistola a salve occultata sotto il freno a mano di una vettura e materiale per travisare i volti all’interno di un borsone. Sequestrati i 2 veicoli in uso ai malviventi. Gli arrestati sono stati tradotti a Poggioreale

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania