Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, armi e munizioni nello sciacquone del bagno: in manette un pusher

Torre Annunziata, armi e munizioni nello sciacquone del bagno: in manette un pusher

Aveva probabilmente pensato che nessuno avrebbe mai controllato lo sciacquone del bagno e invece il fiuto dei finanzieri è arrivato fino a lì: il fantasioso nascondiglio non ha tratto in inganno gli agenti delle Fiamme Gialle di Torre Annunziata intervenuti in un appartamento del quartiere Marattiano, dove si registra una forte presenza della criminalità organizzata. Qui vi hanno rinvenuto armi e munizioni detenute illegalmente insieme a dosi di droga.
In manette è finito un giovane di 22 anni, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto alla misura dell’obbligo di firma giornaliero: per lui le accuse sono di illegale detenzione di armi, munizioni e sostanze stupefacenti. Denunciato per favoreggiamento un uomo di 70 anni, probabilmente un parente.
Durante la perquisizione domiciliare le fiamme gialle hanno prima trovato una busta di plastica contenente diverse dosi di droga già suddivise in dosi (in tutto 32 grammi) e un bilancino di precisione. Successivamente nello sciacquone del bagno hanno recuperato un’altra busta con all’interno una pistola con matricola punzonata marca Glock, un caricatore rifornito di 13 cartucce calibro 9×21, 24 cartucce 38 special, 65 cartucce 9×21 parabellum, 13 cartucce 9×147.
Secondo le stime della Guardia di Finanza, lo stupefacente sequestrato immesso sul mercato avrebbe fruttato oltre 5 mila euro.
Dopo le formalità di rito, il 22enne è stato portato nel carcere napoletano di Poggioreale in attesa che il giudice si esprima.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania