Quantcast

Pistola, legittima difesa e SOLDI_DELLA_MAFIA
Sud - cronaca

Terzigno, i clan si erano inventati il “Reddito di Criminalità” per le famiglie dei detenuti

Terzigno, i clan si erano inventati il “Reddito di Criminalità” per assicurarsi la fedeltà delle famiglie dei detenuti

Spesso, in discorsi poco approfonditi sul fenomeno, si giunge alla conclusione che in alcuni luoghi la Camorra si sostituisce allo Stato. A Terzigno, così come avviene anche in altri Comuni, i clan si erano addirittura sostituiti ai sussidi al reddito statali. Secondo quanto emerge dall’attività d’indagine effettuata dai Carabinieri di Torre Annunziata, i clan avrebbero infatti dato vita ad una vera e propria cassa comune per sostenere i detenuti e le loro famiglie. In pratica un “Reddito di Criminalità”, corrisposto mensilmente ai parenti dei carcerati. Lo scopo era quello di comprarsi e assicurarsi la fedeltà delle famiglie dei detenuti e di coprire in toto le spese legali affrontate durante i processi.
D. B. e i suoi complici, arrestati lo scorso mercoledì nel corso della maxi operazione che ha smantellato un traffico internazionale di armi provenienti dall’Austria, avevano messo un bel po’ di soldi in un fondo cassa comune. Somme – riferisce Metropolis – destinate alle famiglie dei carcerati.

L’organizzazione smantellata dai carabinieri era composta da almeno 22 persone, tutte identificate e fermate. Tra i nomi figurano anche i due rifornitori austriaci, padre e figlio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania