Quantcast

Igp pelato pomodoro Napoli
Sud - cronaca

Tentata frode nell’Agro, 200 tonnellate di passata di pomodoro sequestrate: era già scaduta

Tentata frode nell’Agro, 200 tonnellate di passata di pomodoro sequestrate: era stata rimessa in commercio nonostante fosse già scaduta

Continuano le operazioni di tutela della salute pubblica e monitoraggio sul territorio dell’Agro-Nocerino-Sarnese: il reparto Carabinieri Tutela Agroalimentare di Salerno, in collaborazione con personale del locale Nucleo Operativo Ecologico, al termine di articolata attività d’indagine, ha denunciato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, il titolare di un’azienda conserviera dell’agro nocerino-sarnese. L’accusa, per lui, è di tentata frode nell’esercizio del commercio. Durante l’intervento sono state sequestrate 206 tonnellate di passata di pomodoro, per un valore di oltre 200 mila euro.

L’imprenditore, riferisce SalernoToday, per commercializzare un’ingente partita di passata di pomodoro semilavorata già scaduta e stoccata in 935 fusti metallici, ne aveva allungato fraudolentemente la vita (SHELF-LIFE), apponendo adesivi recanti diverse date di produzione del lotto e la scadenza al mese di settembre 2019. Il sequestro, dunque, ha impedito di fatto l’immissione in commercio di merce con possibili profili di rischio per la salute pubblica.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania