Quantcast

Banner Gori
Tavolata senza muri a Castellammare
Convegni Sud - cronaca

Tavolata italiana senza muri in villa a Castellammare

E’ stata la villa comunale di Castellammare di Stabia a ospitare questa mattina, sabato 15 giugno, la tavolata italiana senza muri

Tavolata italiana senza muri in villa a Castellammare

Castellammare di Stabia – All’ombra delle querce della villa comunale di Castellammare di Stabia, a ridosso dalla monumentale Cassarmonica, oltre 120 persone hanno condiviso, intorno ad una grande tavolata, un frugale e simbolico pranzo.

Una iniziativa promossa a livello nazionale dalla FOCSIV (Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario) che il 20 ottobre scorso ha realizzato a Roma, in via della Conciliazione, la prima tavolata italiana senza muri alla quale hanno partecipato circa un migliaio di persone e aderito 109 Associazioni del Terzo Settore e delle ONG.

Un evento per sottolineare e contrastare il clima politico e sociale che sta caratterizzando il paese Italia, il crescendo clima razziale, le misure messe in campo sempre più contro e a danno dei migranti, la politica dei porti chiusi, la strumentale narrazione dell’invasione dei migranti, gli sgomberi e la chiusura degli SPAR, l’aumentare delle disuguaglianze e gli effetti negativi che il Decreto Sicurezza sta già producendo.

ATTUALITÀ • EDITORIALI – 15 Giugno 2019 12:38

Naufraghi – È ancora Salvini vs Sea Watch. Intanto i naufraghi muoiono

A Castellammare la CPS, presieduta da Amalia Dema, in contemporanea con 26 altre città italiane, ha organizzato questa grande tavolata per attestare, insieme a tantissimi italiani, che anche Castellammare è pronta al dialogo, che rifiuta il razzismo e l’esclusione. Una iniziativa per rafforzare il concetto che è un paese pronto al dialogo e alla solidarietà, che non esclude nessuno e soprattutto quanti sono costretti a essere lontani dal proprio paese e che sono alla ricerca di una situazione sociale che gli ridia dignità, solidarietà e possibilità di appropriarsi della propria vita. Tutti, insieme intorno ad un tavolo, senza esclusione alcuna, condividendo, con un gesto sicuramente simbolico, il medesimo piatto di riso.

Hanno patrocinato l’iniziativa della tavolata le Arcidiocesi di Sorrento e Castellammare, il Comune di  Castellammare. Hanno collaborato Gli amici della Filangieri, la Caritas Diocesi di Sorrento-Castellammare, la Comunità Tabor, il CPN, l’associazione l’Incrocio delle Idee, l’Onlus Carmine, le parrocchie San Marco, S. Maria del Rosario-Starza, Rinascita Cristiana, Legambiente e SOS Impresa.

Hanno portato il loro saluto all’evento, l’arcivescovo Mons. Francesco Alfano e l’assessore alle Politiche Sociali Antonella Esposito.

Giovanni Mura

EVENTI E CONVEGNI • SUD – CRONACA / Tavolata italiana senza muri in villa a Castellammare

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più