Sud - cronaca

Suicidio all’Università di Fisciano: 20enne si lancia dal terzo piano della biblioteca

Fisciano - suicidio

Suicidio all’Universita degli Studi di Salerno: lo studente G. C., 20 anni originario di Campagna (Sa), si è lanciato dal terzo piano della biblioteca scientifica di Fisciano, erano intorno le ore 15 di oggi pomeriggio.

Il corpo è precipitato nei cortili del Campus, lasciando i docenti e gli altri universitari nello sgomento totale.

Non c’è stato nulla da fare per le ambulanze accorse sul posto, inutili i loro tentativi di rianimazione. G. C. sarebbe morto sul colpo.

I carabinieri e la polizia stanno tentando di ricostruire le dinamiche con cui il giovane ha deciso di togliersi la vita. Sono stati ascoltati due testimoni oculari, due studenti che nel momento del tragico gesto erano presenti sul luogo. La struttura è sotto sequestro per gli accertamenti del caso.

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata a Castellammare di Stabia il 7 febbraio 1992.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale