Quantcast

SPESA SOSPESA Castellammare di Stabia
Sud - cronaca

Spesa Sospesa per donare la “DIGNITÀ ALLE FAMIGLIE”

SPESA SOSPESA un’iniziativa che diventa sempre più importante

LA SPESA SOSPESA è un progetto solidale nato in sordina ben quattro anni fa, grazie alla voglia di fare qualcosa per il “prossimo”.

Rosanna Fienga, ideatrice del progetto, tre anni fa tramutò quello che era un’idea in qualcosa di concreto, da sola, grazie all’aiuto di un giovane uomo che, silenzioso e attento, la accompagnò da tutti i commercianti di via Alcide de Gasperi a Castellammare di Stabia. Questo giovane uomo si chiama Vincenzo Circiello.
L’anno successivo al gruppo si aggiunse un altro uomo “speciale”, Michele Guida di StartTv Eventi, che permise l’incontro di Rosanna Fienga e l’allora assessore al Comune, Rosanna Esposito.

I patrocini

L’incontro tra queste due donne eccezionali portò il progetto all’attenzione dell’allora sindaco, Antonio Pannullo, che concesse il Patrocinio del Comune a questa bellissima iniziativa.
Il progetto ha avuto l’appoggio di tanti, arrivando ai giorni nostri a ricevere il patrocinio dell’ASCOM di Castellammare di Stabia.

Anche l’attuale amministrazione comunale ha dato continuità al Patrocinio.

Castellammare di Stabia è sempre stata generosa, infatti la spesa sospesa nasce da un’iniziativa delle donne del passato della città termale che “lasciavano” il resto della spesa ai commercianti per permettere ai meno “fortunati” di acquistare beni di prima necessità.

Le associazioni coinvolte sono sempre di più.

Nelle precedenti edizioni il progetto ha avuto un buon risultato: molte famiglie hanno beneficiato dei buoni acquisto per il pranzo di Natale.Le famiglie destinatarie di questa solidarietà, sono state individuate dall’associazione “L’isola dei ragazzi” che anche quest’anno è stata coinvolta nel progetto.
Il progetto quest’anno avrà la collaborazione di una nuova associazione “Progetto Stabia” che sta diffondendo in maniera capillare la conoscenza del progetto.
Progetto Stabia si avvale di giovani professionisti di alto livello culturale e professionale.
Da tutto questo excursus storico si apprende il motore di questo progetto: È praticamente un incontro di anime che vogliono condividere un progetto di solidarietà imponente e che punta ad essere di esempio per altre città; si può dire che Rosanna Fienga ha solo accesso la “miccia”!

I destinatari dei buoni spesi per quest’anno saranno le donne di Castellammare vittime di violenza familiare.

Quest’anno poi la Spesa Sospesa sarà il volano per altre iniziative benefiche come il concerto di Natale “Eternanapoli” che si terrà al teatro Karol della Parrocchia di Sant’Antonio di Padova a Castellammare di Stabia; il progetto “Rondine” destinato alle donne vittime di violenza familiare per dare a queste donne un’opportunità di “rendersi” indipendenti con progetti studio; il progetto “Primavera” che consiste in una creazioni di campi estivi per i bambini; e tante altre idee da portare all’attenzione della Regione Campania.

Rosanna ci dice che:

“La nostra generosa città deve andar fiera di contribuire a rendere felici le famiglie disagiate e le donne vittime di violenza che potranno trascorrere un Natale sereno.

Donare è un gesto umano di grande significato, si può fare in tanti modi anche attraverso una scatolina che troverete nei migliori negozi di Castellammare.
Se poi volete questo è un’altra opportunità, aiutateci ad aiutare. La Onlus “L’isola dei ragazzi” affianca da tre anni LA SPESA SOSPESA.”

Anche quest’anno tutta la città sarà messa alla prova, la generosità delle famiglie stabiesi ha donato in passato un Natale più felice ai meno fortunati; quest’anno ci sono tutti i presupposti per renderlo splendido.
Sostenete Rosanna e i suoi amici ad aiutare: donate con loro la “DIGNITÀ ALLE FAMIGLIE”.
Nei migliori negozi di Castellammare di Stabia che hanno aderito all’iniziativa,  troverete i salvadanai della Spesa Sospesa.

Lasciate il vostro resto per fare la differenza.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania