Quantcast

Sud - cronaca

Sorrento, valori Arpac anomali nella zona di Punta Taschiero: i dettagli

Controlli Arpac settembrini registrano valori anomali per la zona di Punta Taschiero: ok per altre zone

Sorrento, in base ai controlli effettuati dall’Arpac, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Campania, dai test è emerso che sono tutti negativi con l’unica eccezione di Punta Taschiero. Si tratta di una parte di costa che rientra nella competenza del Comune di Sorrento, ma che è poco distante dal Fiordo di Crapolla ed affaccia sul versante del golfo di Salerno.

Secondo quanto riportato dai dati Arpac, la zona interessata sarebbe “da 600 metri da Punta Taschiero a Punta Sant’Elia”, dove è stata rilevata la presenza oltre i limiti di legge del batterio dell’escherichia coli. Il valore riscontrato durante i test di laboratorio è pari a 1298 rispetto ad un massimo di 500. Abbondantemente entro i limiti, invece, gli enterococchi intestinali.

In base a questi risultati,  l’Arpac “sconsiglia” la balneazione nell’area di Punta Taschiero, mentre al momento il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, non ha emanato alcuna ordinanza che impone lo stop ai tuffi in tale specchio di mare.

Nelle altre zone della Penisole Sorrentina, ovvero da Vico Equense a Massa Lubrense, risultano dati eccellenti, e in maniera particolare, non sono stati rilevati dati anomali per la zone “sorvegliate speciali”, quali la spiaggia del Purgatorio di Meta.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania