Quantcast

Sud - cronaca

Sorrento, pulizia dei fondali marini: oltre 3 tonnellate di rifiuti raccolti a Marina Grande

Volontari riuniti, questa mattina, per ripulire i fondali marini di Sorrento: durante l’intervento a Marina Grande sono stati raccolti 3 tonnellate di rifiuti

Stamattina si sono riuniti 25 sub volontari, tre apneisti e svariate unità di supporto a terra per effettuare un intervento di pulizia dei fondali a Sorrento.  Stando a quanto reso pubblico, oltre 3 tonnellate di rifiuti sarebbero state raccolte dai fondali di Marina Grande. I volontari hanno rinvenuto svariate tipologie di materiali, in particolare reti da pesca, oggetti in plastica, legna, catene e cavi.
L’iniziativa è stata promossa dal Comune di Sorrento nella persona del consigliere comunale Luigi Di Prisco, con delega all’ambiente, all’ecologia e alla risorsa mare, in cooperazione con la società Penisolaverde spa e l’Area marina protetta di Punta Campanella.
L’evento ha visto la presenza anche della guardia di Finanza, con il nucleo sommozzatori del II Rts Nisida e la motovedetta veloce V5003 della stazione navale di Napoli, della guardia costiera di Sorrento, insieme ai sub del secondo nucleo di Napoli e la rispettiva motovedetta, e di alcune organizzazioni di volontari provenienti da tutta la provincia di Napoli, tra cui Marevivo, l’associazione Jacques Cousteau, il centro subacqueo di Torre del Greco, la Cooperativa Sant’Anna, l’associazione Fondali Campania, l’associazione Ercosub, la Croce Rossa Italiana sub comitato locale di Ercolano, la Cooperativa Azzurra e il centro subacqueo Sant’Erasmo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania