Sud - cronaca

Sorrento, negata unione civile: il Vescovo Alfano si esprime

Sorrento, negata unione civile: il Vescovo Alfano si esprime

Sorrento, ancora polemica per il rifiuto, da parte del Comune della città, di celebrare un‘unione civile tra due uomini, Vincenzo D’Andrea ed il suo compagno, il colombiano Heriberto Vasquez Ciro, presso il bellissimo Chiostro di San Francesco. Questa volta a parlare è l’arcivescovo della diocesi di Sorrento-Castellammare Don Franco Alfano. Come riportato dal giornale “huffingtonpost.it, si legge: “Bisogna rispettare le leggi dello Stato, ma ritengo che il confronto tra Comune e frati francescani sia scaturito da una questione di opportunità; nessuno va discriminato per una scelta che fa a partire dalla sua coscienza”.

Certo è che sulle unioni civili la questione rimarrà sempre la seguente: “Secondo il magistero della Chiesa non possono essere equiparate al matrimonio”. Quindi, “non possiamo impedire al Comune di celebrare le unioni civili, perché come ho detto esiste una legge dello Stato da rispettare, ma noi come Chiesa abbiamo un’altra visione della questione. Probabilmente quel confronto cui ha fatto riferimento il sindaco ha portato a un indirizzo da seguire per non ingenerare confusione. E onestamente mi auguro che questa vicenda non venga strumentalizzata”.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania