Quantcast

Sud - cronaca

Sorrento, furto con sacrilegio: sottratto il cordone d’argento della statua di San Francesco

Sorrento, furto con sacrilegio: sottratto il cordone d’argento della statua di San Francesco

Furto con sacrilegio in una chiesa nel centro storico della città Sorrento. La scorsa notte, riferiscono i colleghi di SorrentoPress, alcuni ignoti si sarebbero introdotti nella chiesa di San Francesco intenzionati a fare razzia dei cimeli preziosi. Ad accorgersi del loro passaggio è stata la custode del vicino chiostro che, come ogni mattina, anche ieri si è recata nella chiesa per omaggiare San Francesco ed ha notato che qualcosa non andava. I ladri hanno portato via l’ antico cordone d’ argento che adornava la statua del Santo. La statua, oltre a non avere più il cordone, era stata anche danneggiata su di un fianco.
Padre Antonio Ridolfi, il frate guardiano della chiesa e del convento, è stato subito informato del furto. Sebbene amareggiato dall’ accaduto, ha preferito non sporgere denuncia alle forze dell’ordine.
Intanto la statua, che in occasione delle celebrazioni in onore di San Francesco del 4 ottobre scorso era stata posta ai piedi dell’ altare, è stata nuovamente sistemata nella nicchia, mentre è stata rimossa la corona, anch’ essa in argento, per evitare che gli autori del furto potessero decidere di tentare un nuovo raid sacrilego.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania