Quantcast

Sud - cronaca

Sorrento, chat hot, imprenditore ricattato: ” O paghi o pubblico tutto”

Imprenditore 50enne cade nel tranello dei profili fake di Facebook, silenzio in cambio di soldi

Sorrento –  Il quotidiano Metropolis, racconta un fatto che ormai sembra essere quasi all’ordine del giorno. Con l’avvento della tecnologia sempre più persone cercano di rapportarsi tramite le chat. Spesso, forse incitati dal mistero che aleggia nella persona con cui si dialoga, si mette in mostra la nostra parte più nascosta. Sembra un controsenso, eppure quella persona che non si conosce spesso diventa custode dei più intimi segreti.

Quello che è successo ad un imprenditore di Sorrento, gli è costata la serenità della propria famiglia. L’uomo, 50enne un anno fa è finito nell’inganno dei profili fake. Dopo aver stretto amicizia con ragazza ha iniziato a dialogare con lei. Ha ceduto alla tentazione della ragazza e si è lasciato andare con lei. Fra i due sono iniziate delle chat dal tono intimo fino a diventare delle chat hot.

Il torpore in cui quella conoscenza l’aveva avviato è stato bruscamente interrotto dal ricatto della presunta donna che chiedeva soldi in cambio del silenzio. Il profilo fake infatti minacciava di diffondere non solo le chat osé fra loro due, ma anche i video che l’uomo le aveva inviato.

Il 50enne ha raccontato la sua situazione al quotidiano affermando:

“Era un momento difficile. E, come un pollo, sono caduto nel tranello. Pensavo fosse un gioco e invece mi sono ritrovato avvolto in un incubo. Spero che il mio caso possa rappresentare un campanello d’allarme per tutti. Sono sposato, ma mia moglie dice di volermi lasciare e non so come fare per andare avanti”. 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania