Quantcast

Sud - cronaca

Somma Vesuviana, ritirato il porto d’armi ad un bracconiere: sequestrati quattro fucili ed una pistola

Somma Vesuviana, ritirato il porto d’armi ad un bracconiere: sequestrati quattro fucili ed una pistola

L.F., 28 anni, è stato sorpreso dalle Guardie Venatorie del WWF e della LIPU mentre esercitava la caccia di frodo nelle campagne di Somma Vesuviana. Il giovane aveva con se un richiamo elettroacustico, il cui utilizzo è vietato, che gli consentiva di attirare i tordi nella sua zona di caccia.
Le Guardie Venatorie hanno richiesto l’ausilio dei locali Carabinieri che sono intervenuti sequestrando il richiamo, il fucile e 25 cartucce. I Militari, al bracconiere denunciato dalle Guardie Venatorie, hanno altresì ritirato il porto d’armi, altri tre fucili ed una pistola Beretta 7,65, legalmente detenuti nella sua abitazione
Coloro che incorrono in reati venatori perdono il diritto di possedere armi e di esercitare l’attività venatoria – affermano Alessandro Gatto, Coordinatore Regionale del Servizio di Vigilanza WWF e Fabio Procaccini, Delegato Provinciale LIPU – richiamiamo tutti i seguaci di Diana alla lealtà venatoria e ringraziamo i Carabinieri per il loro particolare attivismo nel contrasto intenso al bracconaggio, piaga tristemente diffusa nel nostro territorio”.

l’impegno del WWF, della LIPU e dell’ENPA, al fianco dei Carabinieri è massimo – dichiara Piernazario Antelmi, Delegato Regionale del WWF – registriamo però la quasi totale assenza delle numerosissime Guardie Venatorie delle Associazioni Venatorie, nella lotta al bracconaggio, anche se i cacciatori si professano i primi nemici dei bracconieri

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania