Quantcast

Sud - cronaca

Si è costituito il pirata della strada che ha investito un bambino a Torre Annunziata: è un fabbro di Castellammare

Il pirata della strada che ha investito il bambino a Torre Annunziata si è costituito

L’autista del veicolo che ieri ha investito un bambino di 10 anni a Torre Annunziata, scappando lasciando quella povera creatura sul ciglio della strada, senza curarsi di prestargli soccorso, alla fine si è costituito.

Si tratta di un uomo, un fabbro di 50 anni, residente a Castellammare di Stabia (di cui al momento non sono state fornite altre generalita’) si e’ presentato presso la compagnia dei carabinieri insieme al suo avvocato. È lui il proprietario della Fiat 500 individuata dai militari grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona.

Un lavoro importante quello dei carabinieri, guidati dal maresciallo Elgidio Valcaccia. L’auto è stata sequestrata mentre la patente del cinquantenne (a carico del quale non risultano precedenti) è stata ritirata. Le condizioni del bambino investito, di origine cinese, restano stazionarie e il piccolo, ricoverato al Santobono e già sottoposto a un delicato intervento, resta in prognosi riservata ed è in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania