Quantcast

Sud - cronaca

Scoppia il Carnevale a Castellammare: maschere e cosplay in Villa Comunale [FOTO ViViCentro]

Carnevale 2019: a Castellammare di Stabia si travestono anche i grandi

Castellammare di Stabia, Villa Comunale gremita di persone, dai più piccoli ai più grandi, coriandoli, aquiloni: ebbene si, è arrivato il Carnevale 2019! Complice una bella giornata di sole, in città questa mattina, si respirava una bella aria di festa. In Villa Comunale la tranquillità è stata da padrona, bimbi travestiti e accompagnati dai loro genitori, hanno sfoggiato diversi tipi di costume: dalla bimba Fenicottero, al bimbo contadino con tanto di coniglio vivissimo nel cesto, a vestiti molto più impegnativi, che richiamano la più bella favola di Lewis Carroll, “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Così tra una corsara e una ballerina di flamenco, tra un bimbo travestito da poliziotto o da pompiere, sono comparsi anche il Cappellaio Matto, la Regina di Cuori e il Bianconiglio.

Ciò che più ha stupido quest’anno è stata la presenza anche di adulti mascherati: parliamo della coppia comparsa su Stabiesi 100%, e che la Redazione di ViViCentro ha avuto modo conoscere. Lei una bellissima Alice nel paese delle meraviglie, Fiorella, studentessa di Psicologia all’Università Federico II di Napoli, e lui un simpaticissimo Cappellaio Matto, Dario, consulente di finanza agevolata. La coppia originaria, lei di Scafati e lui di Poggiomarino, mascherati  in maniera impeccabile, passeggiavano in Villa Comunale confondendosi tra la folla di bimbi felici:

“E’ stato bello travestirsi e confondersi tra le tante maschere dei bimbi che si divertivano sul lungomare – commenta Fiorella –  E’ un modo per sentirci sempre piccoli.”

Ovviamente non sono mancati gli innumerevoli apprezzamenti alla coppia e le tante foto che piccoli, ma anche adulti, hanno chiesto di fare ai due ragazzi.

Ma non è finita qui, perchè in Via Roma, sono stati beccati dei ragazzi vestiti da quelli che sembravano o potevano essere vichinghi, e che in realtà facevano parte dio un’associazione di gioco di ruolo dal vivo, dal nome ” I rami di Yggdrasil”:

“Abbiamo sfruttato questo carnevale per portare a Castellammare i nostri personaggi, inventati, studiati, e creati nei costumi, interamente da noi – dice una delle ragazze dell’associazione – E’ tutto studiato nei dettagli, sia nei comportamenti, che nei costumi  e le armi. A noi fa piacere essere stati notati, perchè per noi è molto importante condividere con gli altri questa cultura”.

Insomma, il Carnevale resterà sempre una delle feste più coinvolgenti di sempre, che coinvolge i piccini e anche i più grandi. Buon Carnevale 2019!

a cura di Vincenza Lourdes Varone

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania