Quantcast

Sud - cronaca

Scoperta piantagione di cannabis indica nell’Irpinia: i dettagli

Scoperta piantagione di cannabis indica nell’Irpinia, denunciato 23enne di Ospedaletto d’Alpinolo

I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo, al termine di un’attività info-investigativa, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 23enne del luogo, ritenuto responsabile di coltivazione di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, i militari dell’Arma al termine di alcuni servizi di osservazione, hanno effettuato un controllo nell’abitazione del giovane. Fin dal loro ingresso nell’abitazione, i Carabinieri hanno notato un caratteristico odore pungente che si propagava per l’intero immobile.

I sospetti hanno trovato conferma quando all’interno di una serra artigianale realizzata nel sottotetto, hanno scoperto una coltivazione di tre piante di cannabis indica. Nella struttura era stato creato la condizione ideale necessaria alla crescita di tre esemplari dell’inconfondibile vegetale, collocati in appositi vasi, dell’altezza di circa un metro e recanti un corposo quantitativo di infiorescenze idonee alla preparazione della marijuana.

Nel prosieguo dell’attività di polizia giudiziaria sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro anche la somma di 335 euro nonché un fazzoletto contenente analoga sostanza stupefacente. La mole di elementi raccolti hanno consentito ai Carabinieri di delineare un preciso quadro indiziario che faceva sì che a carico del 23enne scattasse la denuncia in stato di libertà.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania