Quantcast

Sud - cronaca

Sciopero, Castellammare di Stabia: ” è l’ora del riscatto!”

Comunicato stampa Sciopero regionale dei lavoratori e studenti, 24 Novembre 2017

COMUNICATO RAPPRESENTANTI CASTELLAMMARE DI STABIA: Parla il coordinatore degli studenti Armando Barretta, Rappresentante dell’istituto I. T. S. LUIGI STURZO: Volevamo avvisare tutti gli studenti, e non, di Castellammare di Stabia della questione dello sciopero del 24 Novembre. Innanzitutto partiamo dal presupposto che lo sciopero è generale, ed è rivolto a tutte le categorie “degli sfruttati”, dagli studenti in Alternanza scuola-lavoro, ai lavoratori precari, agli studenti universitari tirocinanti e a tutti coloro che si sentono sfruttati in questo sistema malato. Lo sciopero è rivolto anche all’argomento dell’edilizia scolastica visto che durante l’allerta meteo ci sono stati numerosi episodi nelle nostre scuole, che cadono a pezzi, e ogni giorno siamo a rischio! Non vengono spesi centesimi per la ristrutturazione e la messa in opera per la sicurezza di noi studenti… E questo non ci va più bene! Esiste una legge da 10 anni sul diritto allo studio e nemmeno li’ sono stati stanziati centesimi. Siamo sempre più abbandonati… E poi ci parlano di futuro? Di formazione? Ma di cosa? Basta chiacchiere, basta prese per i fondelli, adesso vogliamo essere ascoltati ma soprattutto prendere parola! NOI STUDENTI DI CASTELLAMMARE DI STABIA abbiamo deciso di partecipare al corteo REGIONALE CHE SI SVOLGERÀ A NAPOLI. Partiremo dalla Villa Stabia alle 8 con DEI pullman che ci accompagneranno fino a piazza Garibaldi dove avrà inizio alle ore 9:30 il corteo che proseguirà FIN SOTTO LA REGIONE ! Intorno alle ore 12:00 il corteo finirà e torneremo sempre in pullman. Il costo del pullman è di 3 EURO E 50 ! Abbiamo preso questa decisione perché sentiamo il problema sulla nostra pelle, vogliamo dare una risposta anche alla nostra città e far capire che noi non ci stiamo più! È il nostro tempo, e faremo qualsiasi cosa per riprendercelo!! Stiamo combattendo per il nostro futuro! Avevamo promesso che il 13 Ottobre sarebbe stato l’inizio di un percorso, il 24 novembre è il continuo e dopo varie considerazioni abbiamo ritenuto opportuno fare questo passo, che forse sarà anche più grande della nostra gamba… Ma da rappresentanti degli studenti abbiamo il diritto di provarci! DETTO QUESTO, QUALUNQUE STUDENTE E NON volesse partecipare e aggregarsi a noi, contattatemi in privato, raccogliete adesioni e firme e andiamo a combattere insieme! Noi ci vogliamo ancora credere in un cambiamento… Dobbiamo quantomeno provarci… È L’ORA DEL RISCATTO!!!!

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania