Sud - cronaca

Scafati, provò ad abusare di una ragazzina in strada: 49enne rinviato a giudizio

Rinvio a giudizio per lo stalker 49enne che tentò di abusare sessualmente di una giovane studentessa a Scafati

E’ stato rinviato a giudizio l’uomo che,  il 4 novembre del 2016, provò ad abusare di una ragazza per strada: per lui l’accusa è di tentata violenza sessuale, oltre che per stalking. L’uomo, un 49enne di Scafati, non aveva dato tregua alla giovanissima studentessa, perseguitandola con appostamenti e pedinamenti andati avanti per anni. Fino all’aggressione diretta, con l’uomo che arrivò a palpeggiarle il fondoschiena. La ragazzina fu affiancata con un’azione – definita dagli inquirenti – “rapida ed insidiosa“.
In passato, lo stalker era solito seguire la ragazza ovunque, nei pressi di casa e all’esterno della scuola che frequentava. In un paio di occasione, a bordo dell’auto, aveva cercato anche di stringerla al muro per minacciarla e manifestare le sue perversioni. Dopo essere stata aggredita, la vittima denunciò tutto alle forze dell’ordine, spiegando che quelle attenzioni morbose l’avevano costretta a cambiare radicalmente le abitudini di vita. Le prime persecuzioni risalivano al 2015. Il 49enne è stato rinviato a giudizio, dopo la chiusura delle indagini condotte dalla Procura di Nocera Inferiore
La notizia arriva a pochi giorni da un episodio molto simile, sempre a Scafati: questa volta ai danni di una studentessa 24enne che è riuscita a sfuggire all’aggressore prima che fosse troppo tardi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania