Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, provò ad abusare di una ragazzina in strada: 49enne rinviato a giudizio

Rinvio a giudizio per lo stalker 49enne che tentò di abusare sessualmente di una giovane studentessa a Scafati

E’ stato rinviato a giudizio l’uomo che,  il 4 novembre del 2016, provò ad abusare di una ragazza per strada: per lui l’accusa è di tentata violenza sessuale, oltre che per stalking. L’uomo, un 49enne di Scafati, non aveva dato tregua alla giovanissima studentessa, perseguitandola con appostamenti e pedinamenti andati avanti per anni. Fino all’aggressione diretta, con l’uomo che arrivò a palpeggiarle il fondoschiena. La ragazzina fu affiancata con un’azione – definita dagli inquirenti – “rapida ed insidiosa“.
In passato, lo stalker era solito seguire la ragazza ovunque, nei pressi di casa e all’esterno della scuola che frequentava. In un paio di occasione, a bordo dell’auto, aveva cercato anche di stringerla al muro per minacciarla e manifestare le sue perversioni. Dopo essere stata aggredita, la vittima denunciò tutto alle forze dell’ordine, spiegando che quelle attenzioni morbose l’avevano costretta a cambiare radicalmente le abitudini di vita. Le prime persecuzioni risalivano al 2015. Il 49enne è stato rinviato a giudizio, dopo la chiusura delle indagini condotte dalla Procura di Nocera Inferiore
La notizia arriva a pochi giorni da un episodio molto simile, sempre a Scafati: questa volta ai danni di una studentessa 24enne che è riuscita a sfuggire all’aggressore prima che fosse troppo tardi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania