Quantcast

rissa napoli
Sud - cronaca

Scafati, picchiarono un cittadino straniero al bar: quattro persone nel registro degli indagati

Scafati, picchiarono un cittadino straniero al bar: quattro persone della zona iscritte nel registro degli indagati

Picchiarono a sangue un cittadino di origini marocchine in un bar di Scafati, ora per quel terribile pestaggio 4 uomini sono indagati per rissa e lesioni aggravate e rischiano di finire alla sbarra.
I fatti, ricorda l’OcchioDiSalerno, risalgono allo scorso settembre, ma le indagini avrebbero avuto una svolta solo negli ultimi giorni, con l’ iscrizione nel registro degli indagati di due persone di Scafati, una di Torre Annunziata e un’altra di Boscotrecase, già note alle forze dell’ordine.
I risultati arrivano alla fine delle indagini dei carabinieri di Scafati, i quali sono riusciti a inchiodare i quattro ritenuti responsabili dell’aggressione nonostante i pochi indizi in loro favore. Ancora ignoti i motivi del litigio che si è poi trasformato in rissa. Secondo una ricostruzione, in quei concitati momenti il cittadino marocchino avrebbe provato a difendersi armandosi di coltello. La discussione potrebbe essere frutto di un alterco tra persone in stato di ubriachezza. Tuttavia, in questo caso è difficile individuare chi ha dato fuoco alla “miccia”: il cittadino straniero fu picchiato sia a mani nude, sia con vari oggetti presenti nel bar: alla fine i soccorsi dovettero trasportalo in ospedale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania