Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, noto commerciante morso da un ragno esotico: grave in ospedale

Scafati, noto commerciante morso da un ragno esotico: grave in ospedale

E’ stato costretto a ricorrere alle cure dell’ospedale il 50enne morso da un aracnide, probabilmente esotico. L’uomo, originario di Poggiomarino, ma molto noto a Scafati dove ha un’attività commerciale, aveva avvertito un forte dolore al braccio poco dopo essere stato pizzicato da un animaletto. Arrivato al pronto soccorso di Nocera Inferiore i medici hanno subito notato che il braccio si era gonfiato in modo anomalo. Dopo aver verificato quello che stava accadendo, i medici hanno scoperto la ‘puntura’ e secondo i rilievi medici effettuati sembrerebbe che il veleno iniettato nel corpo dell’uomo sia quello di un raro ragno che solitamente non si trova nell’Agro Sarnese Nocerino.
Una versione, però, che è tutt’ora al vaglio dei controlli medici specifici sul caso, riferisce PuntoAgroNews. Ad influire sul quadro clinico ci sarebbe stata anche anche una reazione allergica dell’uomo.  Le condizioni dell’uomo sarebbero gravi ed è tenuto sotto osservazione sebbene non sembrerebbe essere in pericolo di vita.
Intanto si è aperta la ‘caccia’ per individuare lo strano esserino che ha attaccato il 50enne. Si è ipotizzato si possa trattare di una tipologia di aracnide o insetto che si sarebbe diffusa nella zona a causa del cambiamento climatico.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania