Sud - cronaca

Scafati, la “banda dei tetti” a processo: 8 furti in un solo mese

La “Banda dei tetti” a processo: quattro albanesi accusati di aver commesso otto furti in un solo mese a Scafati

Si muovevano sempre in gruppo e dopo aver individuato un passaggio per entrare nella casa scelta, che fosse una persiana o una porta sul retro, facevano razzia di qualsiasi cosa. Spesso entravano anche da grondaie e tetti, in maniera spregiudicata, solo per depredare chiunque finisse nel loro mirino. Anche di oggetti non apparentemente di grosso valore. Nelle denunce raccolte dai carabinieri c’è di tutto: portafogli, gioielli, denaro, chiavi di automobili, carte di credito, cellulari e quant’altro. Come riporta SalernoToday, solo a Scafati, furono denunciati furti di oro, argento, un’automobile Wolkswagen golf, oggetti di pelletteria e telefoni cellulari. Per identificare ognuno dei ladri furono necessari diversi mesi, con l’indagine che si servì di intercettazioni telefoniche, pedinamenti e tracciati Gps. Alcuni dei componenti riuscirono a farla franca, restando nell’ombra. Alla fine gli inquirenti sono riusciti a risalire ai quattro membri che oggi sono stati raggiunti dalla richiesta di rito abbreviato a firma della procura di Nocera Inferiore: si tratterebbe di quattro albanesi, A. Manuka, E. Skuka, M. Jakimi e J. Lazri. Alcuni di loro sono già in carcere, un altro è latitante. Le indagini sulla banda furono condotte dai carabinieri di Capua e Caserta, essendo la banda di stranieri impegnata a delinquere in più parti della regione.
Gli elementi che ricostruiscono ben otto furti in appartamento saranno valutati ora dal tribunale di Nocera Inferiore. Tutti commessi a Scafati, nel mese di settembre 2016.

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania