Sud - cronaca

Scafati, gonfia la fattura per il funerale del padre e truffa i parenti: al processo la figlia

Vergognosa truffa a Scafati: una donna raggira le sorelle gonfiando la fattura delle onoranze funebri che si sono occupate del funerale del padre per incassare il sovrapprezzo

Nessun tipo di truffa può trovare giustificazione, ma ciò che è successo a Scafati, comune in provincia di Salerno, è al quanto increscioso: una donna ha sfruttato la morte del padre per spillare alcune migliaia di euro ai parenti, gonfiando la fattura delle onoranze funebri.  Le vittime del raggiro “familiare”, le sue tre sorelle, avrebbero pagato un incremento di 6.000 euro circa alla donna, ora alla sbarra per averle truffate “sulla pelle del padre”, presentando un conto finale di oltre ottomila euro rispetto ai duemila effettivamente pagati alla ditta di onoranze funebri.
L’episodio increscioso, stando a quanto riferisce Teleclubitalia, sarebbe avvenuto nel 2011 ma il processo è stato avviato da poco davanti al giudice di Nocera Inferiore.
L’autrice della truffa avrebbe approfittato del momento di lutto per indurre le sorelle a pagare i soldi necessari alle esequie. Soltanto dopo la celebrazione dei funerali, le donne sono state insospettite dalla fattura e si sono rivolte alla ditta di onoranze funebri, che ha certificato una spesa di 2.200 euro. Una cifra ben lontana dagli 8200 euro presentati dalla sorella “imbrogliona”. Da lì la decisione di denunciarla alle autorità.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania