Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, 19enne di Pompei a processo per possesso di droga nascosta in camera

Il giovane in un cassetto della sua camera avrebbe nascosto 16 grammi di marijuana. Il quantitativo di stupefacente avrebbe fruttato 45 dosi

Scafati – Un 19enne era stato denunciato perchè durante un blitz  i carabinieri scoprirono in un cassetto del comodino della sua stanza un certo quantitativo di droga.

Il giovane di Pompei, ma residente a Scafati, il 19 Aprile del 2018, dopo un blitz gli fu trovato della droga nascosta.

Secondo quanto comunicato dagli agenti, sembrerebbe che il giovane in un cassetto della sua camera avrebbe nascosto 16 grammi di marijuana. Il quantitativo di stupefacente avrebbe fruttato 45 dosi .

Analizzando la sostanza dopo il sequestro effettuato dagli agenti, gli esperti constatarono un’elevata percentuale di THC.

Gli agenti hanno constatato che il quantitativo di stupefacente non era utilizzato dal ragazzo per uso personale.

Il 19enne fu denunciato a piede libero, ora dovrà affrontare il processo disposto dalla procura di Nocera, accolta poi dal gip.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania